Linkedinpulse

Linkedin Pulse: come e perché usarlo

Linkedin Pulse è la piattaforma di blogging interna a Linkedin, che ti consente di scrivere veri e propri articoli e non semplici post social.

Perché usare Linkedin Pulse

Mentre su Linkedin puoi scrivere post e condividerli con la tua cerchia di collegamenti, grazie a Linkedin Pulse puoi andare oltre: puoi infatti scrivere post/articoli sfruttando la piattaforma come un blog, non solo inserendo un contenuto multimediale (cosa che puoi benissimo fare anche come post Linkedin), ma soprattutto usando la formattazione, la suddivisione in paragrafi, inserendo citazioni e così via.

Grazie a Linkedin Pulse puoi:

  • mostrare la tua expertise e la tua competenza in un determinato settore/su un determinato argomento;
  • trovare nuove partnership e collaborazioni (non è raro, anzi, che proprio grazie alla condivisione del tuo sapere o di una tua esperienza professionale, nasca uno scambio di idee, si generi fiducia con gli interlocutori, quindi, contatti per potenziali opportunità di lavoro);
  • renderti visibile, attraverso le cose che sai e che sai fare, a una mole ingente di persone che ti sta già seguendo su Linkedin, quindi persone propense ad ascoltare cosa di interessante hai da dire.

Linkedin Pulse rappresenta un valido strumento per il proprio Personal Branding e/o, conseguentemente, per l’azienda per la quale si lavora. Faccio subito un esempio: se sono responsabile marekting o responsabile risorse umane o ancora communication manager, usando la piattaforma a mio nome e cognome e postando articoli utili a chi mi segue, rafforzerò indirettamente anche il branding dell’azienda presso cui lavoro.

Come usare Linkedin Pulse

1 Accedi a Linkedin con le tue credenziali.

2 Non iniziare a scrivere il tuo articolo come faresti normalmente se dovessi scrivere un post “normale” su Linkedin, ma seleziona “Scrivi un articolo“:

come-usare-linkedin-pulse

3 A questo punto, ti si aprirà una nuova pagina che, se ben noterai, ha proprio l’interfaccia di un articolo di un blog in cui potrai andare ad inserire:

  • titolo
  • testo
  • formattazione
  • suddivisione in paragrafi
  • immagine e/o video
  • punto numerato e/o elenco puntato
  • link
  • citazioni

linkedin-pulse

4 Al termine del tuo articolo, potrai condividerlo su Linkedin piuttosto che su altri social network e il tuo articolo sarà visibile anche sul tuo profilo nella tab “I tuoi articoli e le tue attività” alla voce “Articoli”:

perchè-usare-linkedin-pulse

Ecco un esempio di come compare un articolo pubblicato su Linkedin Pulse:

scrivere-linkedin-pulse3 consigli utili su Linkedin Pulse

  1. Linkedin Pulse deve essere inserito all’interno di un progetto di comunicazione digitale: non ha senso usarlo fine a se stesso. Si tratta di uno strumento molto utile, che deve essere utilizzato insieme ad altri per raggiungere obiettivi predeterminati e seguendo una strategia ben studiata.
  2. Agevola la lettura dei tuoi lettori facendo leva su alcuni degli aspetti del Web Copywriting (ne ho parlato anche in questo articolo per SEMrush), come l’uso del punto elenco per esprimere concetti-chiave, del bold per evidenziare certe keyword rilevanti, la scelta di un’immagine che rispecchi in toto l’argomento dell’articolo e faccia capire immediatamente a chi leggerà il testo di cosa si parlerà.
  3. Inserisci alcuni link di approfondimento nel tuo articolo per permettere ai lettori di ottenere più informazioni su ciò che stai dicendo, senza così costringerli a leggere particolari dettagli lungo tutto il post: concentra il tuo articolo su un unico topic e sviluppalo al meglio; ogni riferimento in più, sì interessante, ma non veicolante per la lettura e comprensione dell’articolo, trasformalo in un link esterno. Considera che i link esterni puoi anche sapientemente usarli per portare traffico e visibilità a contenitori per te importanti, come il tuo blog, il tuo e-commerce e/o il tuo sito istituzionale: sono tutti aspetti che dovrai studiare in fase strategica.

(photo credits immagine in evidenza: Freepik.com)

Valentina Turchetti

Sono nata nel 1985 a Mantova, città di storia, arte e cultura.
Mi occupo di Web Marketing e Comunicazione Digitale.